Velo parziale membranoso (Pag. 2): segue immagini

Velo parziale membranoso: segue immagini da Pag. 1.

 

 

 

 

 

Amanita rubescens   (Pers. : Fr.) S.F. Gray; giovane esemplare, con il velo parziale ancora teso tra il margine pileico e il gambo, a protezione dell'imenoforo ancora non maturo. Con lo sviluppo del fungo e con il relativo espandersi del cappello, il velo si sarebbe lacerato rimanendo "appeso" sul gambo in forma di anello.

 Foto di Alessandro Francolini

 

 

 

 

 

 

Il velo parziale protegge ancora l'imenoforo dell'esemplare di destra di  Amanita ovoidea    (Bull. : Fr.) Link; foto di Felice Di Palma

 

 

 

 

Velo parziale (di consistenza burrosa) che protegge ancora l'imenoforo  di   Amanita ovoidea; foto di Felice Di Palma

 

 

 

 

Velo parziale che si sta lacerando a partire dal margine  pileico, poco prima di "trasformarsi" nell'anello che si depositerà sul gambo.

In  Agaricus praeclaresquamosus   Freeman  =  Agaricus Moelleri   Wasser; foto di Massimo Biraghi

 

 

 

 

 

 

Velo parziale quasi intatto, a protezione dell'imenoforo, in   Lepiota aspera   (Pers. : Fr.) Quél.; foto di Tomaso Lezzi

 

 

 

 

 

Lembi di velo parziale membranoso presenti tra margine pileico e gambo in  Agrocybe praecox  (Pers. : Fr.) Fayod; foto di Luigi Minciarelli

 

 

 

 

 

Velo parziale membranoso che si sta lacerando sotto la crescita e l'espandersi del cappello in   

 Agaricus augustus  Fr.; foto di Alessandro Francolini

 

 

 

 

 

 

Velo parziale che forma una festonatura al bordo del cappello di  Amanita ovoidea; foto di Massimo Biraghi

 

 

 

 

 

Velo parziale membranoso che protegge l'imenoforo in   Agaricus osecanus   Pilát; imenoforo che risulta ben visibile dopo aver lacerato tale velo; foto di Massimo Biraghi

 

 

 

 

 

 

 

 

Termine Enciclopedia Illustrata curato e redatto per AMINT da Alessandro Francolini.