Pustole / Pustule: piccole verruche, bollicine, piccole vesciche. Depositate su una certa superficie da cui emergono piu' o meno marcatamente

Dal latino pùstula = piccola verruca, bollicina, piccola vescica.

 

In Micologia sono dette pustole (o pustule) quelle piccole verruche più o meno in rilievo che, a guisa di bollicine o piccole vesciche o granelli più o meno piccoli, cospargono una superficie.

 

Può essere sinonimo di perline.

 

 

********************

 

 

Ad esempio: spesso si possono osservate pustule o perline di varia grandezza e disposte più o meno concentricamente alla base del gambo di  Amanita muscaria; si tratta del residuo del velo generale che è rimasto depositato alla base del gambo sotto forma di volva non compatta né membranacea ma dissociata in tali piccole conformazioni.

 

 

*********************

 

 

Volva tipicamente dissociata in pustole o perline più o meno grandi in  

Amanita muscaria  (L. : Fr.) Lam.; foto di Pietro Curti

 

 

 

 

 

 

 

Pustule sulla superficie sterile di  Tarzetta catinus  (Holmsk.) Korf & J.K. Rogers; foto di Stefano Rocchi

 

 

 

 

 

 

 

 

Primo piano delle pustule sulla superficie sterile di  Tarzetta catinus; foto di Stefano Rocchi

 

 

 

 

 

 

 

 

Piccole pustole, non sempre percepibili ad occhio nudo, sulla superficie sterile di

 Otidea alutacea  (Pers.) Massee; foto di Massimo Biraghi

 

 

 

 

 

 

 

 

Volva dissociata in pustole o perline alla base dei gambi di  Amanita muscaria; foto di Franco Sotgiu

 

 

 

 

 

 

 

 

Piccole protuberanze rossiccie in forma di pustole più o meno grandi in cui si è dissociata la volva di  

Amanita rubescens  (Pers. : Fr.) S.F. Gray; foto di Alessandro Francolini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Volva dissociata in pustole / perline in  Amanita excelsa var. spissa  (Fr.) Neville & Poumarat; foto di Tomaso Lezzi

 

 

 

 

 

 

 

Cappello e gambo cosparsi caratteristicamente di pustole (da cui l'epiteto specifico) in   

Hygrophorus pustulatus   (Pers. : Fr.) Fr.; foto di Federico Calledda

 

 

 

 

 

 

Vararia ochroleuca´╗┐   (Bourdot & Galzin) Donk; fungo corticicoloresupinatoadnatomembranosopellicolare e staccabile in piccoli lembi. Imenoforo da liscio a lievemente pustolato, ovvero come decorato da piccole bollicine, con il colore che va dal biancastro-giallo paglierino al crema-ocraceo. Foto e commento di Stefano Rocchi

 

 

 

Termine Enciclopeia Illustrata curato e redatto per AMINT da Alessandro Francolini.